OGGI.IT
| | | | Visto al cinema: lo scialle di Charlize Theron in Sweet November
Testata
2.3.2010

Visto al cinema: lo scialle di Charlize Theron in Sweet November

Scritto da in Visto al cinema | Permalink

Sweet November Shawl

Sweet November Shawl

Mettiamo subito le cose in chiaro: Sweet November è un film che non mi sento di consigliarvi, un remake di un vecchio film degli anni 60 molto più godibile, scritto meglio e recitato meglio di questa nuova versione.

Però qui non parliamo di film, ma di capi a maglia e all’uncinetto apparsi al cinema e in tv: pertanto spostiamo subito l’attenzione su uno scialle indossato da Charlize Theron in diversi momenti del film.

Qui potete vedere la versione in arancio, ma nel corso della pellicola la Theron indossa altri scialli molto simili a questo, se non proprio uguali, in altri colori.

Sweet November Shawl

Sweet November Shawl

Non è grazioso?

Se volete farvene uno uguale, segnalo con piacere che esiste uno schema a maglia uscito da pochissimo che permetterà anche a voi di sfoggiare uno scialle à la Charlize Theron.

La talentuosa Caryl Pierre (qui il suo blog e qui il suo Etsy shop) ha da poco rilasciato, infatti, lo Sweet November Knit Shawl, per cui ho già chiesto e ricevuto dall’autrice l’autorizzazione a realizzare una traduzione in italiano.

Pertanto stay tuned: se non avete ancora dimestichezza con gli schemi in inglese e questo scialle vi piace quanto piace a me, tra pochissimo potrete avere una traduzione in italiano su cui lavorare.

Sweet November Knit Shawl di Caryl Pierre

Sweet November Knit Shawl di Caryl Pierre

Lavorato con ferri 6.5 mm lo scialle cresce in fretta e il bellissimo Dyed Cotton di Blue Sky Alpacas – ormai disponibile anche in Italia – utilizzato da Caryl è perfetto per l’estate, da portare al mare o da usare in città nei luoghi in cui l’aria condizionata è molto alta.

Traforato, è ideale anche per la mezza stagione e si presta ad essere lavorato anche in altri filati, come la viscosa, la seta, il lino.

Potete scaricarlo gratuitamente su Ravelry, a questa pagina, oppure dal blog di Caryl, in maniera diretta da questo link.

Sweet November Knit Shawl di Caryl Pierre

Sweet November Knit Shawl di Caryl Pierre

Vi ricordo anche che Colourmart Cashmere (di cui abbiamo parlato tempo fa) oltre al cashmere ha sempre una bella selezione di filati primaverili ed estivi di ottima qualità: seta e cotone, lino e seta, cashmere cotone e seta, ramie e seta.

Insomma, volendo potete iniziare già da ora a comprare il filato per il vostro Sweet November Knit Shawl da sfoggiare alla prima occasione, tempo permettendo!


    Commenti dell'articolo (13)
    • Alice | 3 marzo 2010 alle 21:46

      Segnalo che è uscita la traduzione italiana dello Sweet November Knit Shawl, in attesa di poter modificare il post.
      Dalla pagina dello schema su Ravelry: http://www.ravelry.com/patterns/library/sweet-november-knit-shawl#
      cliccando su download potete scegliere se scaricare la versione originale inglese o quella in italiano. :-)
      Adesso se riesco a trovare il tempo magari me lo faccio anche io una bella versione primaverile/estiva di questo scialle!

    • Veruska | 3 marzo 2010 alle 21:49

      Il Dyed cotton della Blue Sky Alpacas è morbidosissimo e cade morbido. Oltretutto è così ‘cicciotto’ che dà molta soddisfazione.
      Consigliato!

    • Jackie | 4 marzo 2010 alle 04:19

      This shawl rocks! Is there anyway I can purchase this shawl from Caryl Pierre. I do not have any knitting skills and I would love to purchase this! Thank Yourrrr

    • Alice | 4 marzo 2010 alle 10:46

      Hi Jackie,
      I suggest you contact Caryl via her blog or her Etsy shop. She could be interested in knitting the shawl for you and selling it.
      This is her blog: http://karako17.blogspot.com/
      And yes you’re right, this shawl rocks!

    • Caryl | 4 marzo 2010 alle 19:23

      Hi Jackie,

      I’d be happy to talk to you about selling it. You can email me about this it’s the username in my blog and etsy at gmail dot come.

      Cheers,

      Caryl

    • gabriella | 10 marzo 2010 alle 19:29

      E’ la prima volta che mi soffermo sul lavoro a maglia e voglio farvi i miei complimenti per le belle cose che ci sono.
      Sono andata nel sito per vedere la traduzione dello schema ,ma non si apre .
      Sono io incapace o cosa devo fare? Mi sono anche iscritta.
      Grazie per avermi ascoltato, attebndo un vostro riscontro. Saluti Gabriella

    • alice | 10 marzo 2010 alle 20:36

      Ciao Gabriella,
      ho ricontrollato i link ma funziona tutto perfettamente.
      Io riesco a scaricare ed aprire il file.
      Forse non hai installato sul computer una versione di Acrobat Reader? Per aprire i file pdf ti serve Acrobat, o in versione gratuita (Reader) o in versione estesa a pagamento (Acrobat Professional)
      Altrimenti puoi provare a leggere il file come fosse una immagine, con un programma per aprire e modificare le immagini. Non so come si chiama quello gratuito della Windows, io ho un computer Apple e lì c’è Anteprima che ti apre i pdf come fossero immagini permettendoti di leggerli.

    • alice | 12 marzo 2010 alle 11:02

      Gabriella, rieccomi!
      Volevo dirti di ri-scaricare lo schema in italiano da Ravelry perchè mi sono resa conto che avevo saltato un “passa il segnamaglie” in una riga…
      Caryl ha caricato un nuovo file corretto giusto ieri pomeriggio.
      Lo schema si capisce cmq anche senza la correzione, però non si sa mai. :-)
      Spero che nel frattempo tu sia riuscita ad aprire il file!

    • gabriella | 13 marzo 2010 alle 01:07

      Grazie, URRRRAAAAAAAAAA, ci son o riuscita ,ora non mi rimane che mettermi al lavoro -:) Alla prossima un caro saluto e grazie per la tua gentilezza

    • a.emilia toscan | 3 febbraio 2012 alle 09:18

      ho provato a fare lo scialle e devo dire che il lavoro procede con soddisfazione fino alla fine la sorpresa è che quando chiudo le maglie
      lo scialle assume una forma a rombo allargato
      mi sapete dire perchè?
      grazie emilia

    • alicetwain | 3 febbraio 2012 alle 13:32

      Ciao, Emlia, credo che il tuo intreccio sia un po’ troppo stretto. Prova a intrecciare con una tecnica più morbida, potresti per esempio rimettere la maglia appena intrecciata sul ferro sinistro e lavorarla una volta a dritto prima di intrecciare la maglia successiva. Controlla mano a mano che l’intreccio sia sufficientemente morbido e possa estendersi liberamente. Una volta finito lo scialle, immergilo in acqua appena iepida in cui avrai sciolto poco detergente specifico senza risciacquo o poco shampoo per capelli. Lascia lo scaille a mollo per 15-20 minuti, strizzalo tra le mani senza torcere, se hai usato lo shampoo sciacqualo immergendolo brevemente in acqua pulita a strizandolo di nuovo, quindi stendilo bene su un grande asciugamani asciutto, arrotola l’asciugamani attorno allo scialle, metti il rotolo sul piatto doccia e calpestalo per far uscire quanta più acqua possibile. A questo punto stendi un grande asciugamani pulito sul letto , stendici lo scialle e puntalo agli angoli con degli spilli, tirando bene. Aggiungi degli spilli lungo i bordi per tenerli dritti e lascia ad asciugare (servirà qualche ora, quindi fai questa cosa al mattino). Lo scialle assumerà la forma corretta.

    • Veruska | 3 febbraio 2012 alle 15:50

      Oppure usa un ferro più grande per l’intreccio:-)

    • alicetwain | 3 febbraio 2012 alle 21:22

      In questo caso più grande DI MOLTO!

Scrivi un commento
*la tua mail
non sarà visibile

Impara e partecipa!
Schemi primaverili
Ultimi Commenti
I più visitati
Categorie
Tag Cloud
Archivio blog
l m m g v s d
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Autori
Gli altri blog
Segui e condividi
Io Donna
leiweb consiglia
leiweb promotion
buy now