OGGI.IT
| | | Masterchef
Testata
8.12.2011

Spyros è il primo MasterChef d’Italia!

Scritto da in Riassunti puntate

Luisa, Ilenia, Spyros: i migliori della prima edizione di MasterChef si sono incontrati ieri sera per l’ultima volta davanti ai fornelli. La finale, dopo tre mesi e 11 puntate, ha il sapore del coraggio e della tenacia e il volto di Carlo, Bruno e Joe, i giudici culinari più amati della tv.
Dopo una carrellata di ricordi ed emozioni, la prima parte inizia con una Mistery Box decisiva: chi vince va direttamente in finalissima. Sotto la scatola, un vino bianco delle cantine friulane di Bastianich, da valorizzare con un grande piatto: Ilenia immagina un raviolone con frutta secca, Spyros punta tutto sul pesce abbinato a purea di cavolfiore. Luisa scopre le carte dopo mezz’ora: pesce crudo con salsa allo zafferano. I parenti sul balcone osservano, consigliano e fanno il tifo… ma anche i giudici si lasciano andare ai complimenti per i piatti “stellati”. Uno solo, però, si abbina meglio degli altri al vino esclusivo di Joe, ed è il trionfo di pesce di Spyros.

Luisa e Ilenia, a questo punto, si devono sfidare tra loro per poi battersi con lui. La prova richiede la capacità di gestire tre piatti contemporaneamente: i passatelli alla romagnola con sugo di pesce, il ragù alla bolognese e lo strudel alle mele, ovvero le tre ricette del cuore di Bruno, Carlo e Joe. Due ore di tempo per affilare le unghie, qualche stilettata ad hoc all’avversaria e la tensione sale inesorabile: Luisa mette il piede in fallo cominciando dallo strudel anzichè dal ragù, Ilenia deve rifare il sautè di vongole caduto a terra.
Allo scoccare del timer, ogni giudice assaggia il “suo” piatto e assegna il punto: 1 a 0 per Luisa sul passatello, Ilenia rimonta col ragù. E’ Joe l’ago della bilancia, che punta inesorabilmente su Luisa. L’uscita di scena della terza classificata, accompagnata dall’amico Spyros e dalla sua famiglia, è una delle cartoline della finale e dell’intero MasterChef. Ma la pagina più bella è ancora da scrivere con l’ultima sfida.

Adrenalina, nostalgia e dolcezza sono nell’aria. Vedere i giudici in smoking è un tuffo al cuore anche da casa, così come l’entrata in scena di tutti gli ex concorrenti, ora spettatori dell’ultima grande fatica di Luisa e Spyros: un intero menù da inventare e offrire a Carlo, Bruno e Joe. Ravioli bianchi e neri, capesante e tortino di ricotta e cioccolato sono la scelta di Luisa. Ravioli di scampi e seppie, filetto di dentice con polpa di aragosta, cioccolato e albicocche quella di Spyros. Che, a sorpresa, sembra il più tranquillo. Imprevisti da finale: Luisa si taglia un dito e deve essere medicata anche contro la sua volontà. A Spyros invece cade il sale… tra scaramanzia e “miracoli” i piatti arrivano, finalmente, al tavolo dei giudici nel ristorante di MasterChef.

I due primi sembrano essere a parimerito, entrambi di livello molto alto. Il secondo di Spyros incanta Bruno ma non convince Joe, così come la salsa delle capesante di Luisa lascia in dubbio Carlo. La troppa ambizione ci ha messo lo zampino oppure no? Sui dessert Spyros è in difficoltà, mentre Luisa colpisce nel segno. La scelta dei giudici è difficile: Spyros la sorpresa o Luisa la sicurezza? Il nome del primo MasterChef italiano arriva a rompere la suspance: vince centomila euro e la possibilità di pubblicare il suo libro di ricette… Spyros!!! La sua vita cambierà per sempre, il riscatto atteso da sempre ora è realtà. Lunga vita al primo MasterChef italiano, ma questo non è un addio: arrivederci a Natale con i concorrenti e i giudici di MasterChefItalia per un appuntamento speciale!

 


7.12.2011

Questa sera la finale: ecco cosa accadrà

Scritto da in Anticipazioni, News

Sentite già il ticchettio del timer che porta lentamente alla finalissima di questa sera? Riflettori e fornelli, oggi alle 21 su Cielo, si accenderanno per l’ultima grande sfida tra i tre “sopravvissuti” a quello che moltissimi hanno riconosciuto come uno degli eventi televisivi dell’anno.

Chi sarà il primo MasterChef d’Italia: Ilenia, Luisa o Spyros? I tre si affronteranno in una raffinata Mistery Box con a tema il nettare degli dei, il vino. Che non può che arrivare direttamente dalle cantine di Bastianich e a cui i concorrenti dovranno abbinare un piatto ad hoc. Con un brivido di emozione in più: questa sera, ad osservarli ma anche a fare il tifo, saranno in aula anche i parenti dei tre finalisti.

Un po’ di affetto per loro, un po ‘ di compiacimento culinario per i giudici. Carlo, Bruno e Joe, in occasione dell’Invention Test, si faranno cucinare un “menu imposto”, ovvero piatti a cui sono particolarmente legati: rispettivamente i passatelli al profumo di mare, lo strudel e il ragù.

Qui uno dei tre concorrenti dovrà sfilarsi a malincuore il grembiule; l’ultima sfida sarà un duello serrato: un intero menu (primo, secondo e dolce) da creare da zero per vincere. Cosa prepareranno? Come lo prepareranno? Quali errori, quale colpo di genio?

L’acquolina è tutta qui, non resta che sintonizzarsi. Non perdetevi la finale di MasterChef Italia!


COMMENTI: Nessuno, lascia il tuo!   |   Permalink   
5.12.2011

Ultima settimana con MasterChef

Scritto da in Anticipazioni, News

Il conto alla rovescia è cominciato. Mancano due giorni alla finalissima che incoronerà il primo MasterChef d’Italia, la sfida si gioca tra Spyros, Ilenia e Luisa.

Li abbiamo visti all’opera, li abbiamo visti gridare di gioia e piangere di rabbia… oggi possiamo conoscerli ancora meglio: MasterChef Magazine in versione “double” va in onda alle 15 ed è tutto dedicato ai tre finalisti.
La ricetta di Spyros sarà “Tortino Pollock”, quella di Luisa “Ravioli con fonduta e riduzione al vino rosso”, quella di Ilenia, “La mia domenica con sorpresa”.

Prove tecniche di vittoria: se fosse la finale, chi vincerebbe secondo voi?


1.12.2011

Esce Imma, Luisa Ilenia e Spyros in finale!

Scritto da in Riassunti puntate

Il cerchio si stringe, la rosa dei concorrenti che parteciperanno alla finale di MasterChef è finalmente nota: Luisa, 23 anni e tanta determinazione; Ilenia e il sogno di liberarsi dell’immagine di donna di casa; Spyros e il suo incredibile percorso di crescita puntata dopo puntata. L’ultimo eliminato della prima edizione italiana è la fantasista Imma… Ma all’inizio della puntata tutto questo ancora non si sa…
Si comincia dagli ingredienti. Verdure, sogliola, pomodori, gamberi, braciola di vitello, uova di quaglia, spinaci, porri, wasabi non sono nella Mistery Box ma fuori, perchè la vera sorpresa è sotto la scatola: una vaporiera! Spyros, con il pensiero al ristorante di Scabin che lo attende, teme Imma per la sua inventiva: infilando le uova di quaglia nella testa di gambero colpisce l’attenzione. Ma resta indietro. E’ Luisa, sempre sicura di sè, ad andare dai giudici per prima con il suo antipastino di frutti di mare: bello, buono e vario, dice Carlo. Segue Spyros – il piatto più curato per Joe – e Ilenia con una salsa di teste di gamberi apprezzata da Bruno. Piatti simili, ma uno ha la cottura migliore: Luisa, la “regina del fritto”, vince al vapore e conquista ancora una volta l’anteprima in dispensa per scegliere l’ingrediente dell’Invention Test. Il tema, però, è in mano ai giudici: la loro infanzia. Elisir di sambuco per Bruno, ricordo di torte e bronchiti. Anguria per Carlo, profumo di estate e di mercati. Burro di arachidi per Joe, in onore all’infazia newyorkese e al suo mito Elvis Presley.

La scelta di Luisa cade (scontata?) sul burro di arachidi. La prova è molto difficile per tutti e i complimenti sono ben pochi. Spyros azzarda con la zucca ma non convince: anonimo. Luisa azzecca i sapori ma non la cottura del suo piccione, troppo al sangue. Imma invece versa lacrime amare: il suo filetto con muffin è una dedica a mister Bastianich, ma il risultato è più che deludente. Resta Ilenia: con petto di galletto al burro d’arachidi e chutney di ananas è lei la vincitrice!

Il suo premio è un viaggio alla scoperta delle cucine del ristorante di Cracco, prezioso per la prova successiva. La gioia si scontra con la delusione di Imma, esclusa dall’ultima (e più importante) prova esterna e rimandata al Pressure Test. Fuori, questa volta, si va in tre, e l’incontro è di quelli da urlo per ogni aspirante chef: Gualtiero Marchesi, il primo a portare la cucina italiana oltre i nostri confini. Nel suo ristorante in Franciacorta, L’Albereta, sarà lui a giudicare il lavoro dei concorrenti, ed è lui ad assegnare i ruoli: Luisa alla pasticceria, Ilenia ai piatti freddi, Spyros ai piatti caldi. Le tre portate da preparare sono tre fotografie appese: difficilissime!Il dripping di pesce ispirato a Jackson Pollock preparato da Ilenia sfida il filetto preparato da Spyros e il dessert tre gusti di Luisa. Massima attenzione per Cracco, che è l’inventore della ricetta. I tre giudici questa volta sono seduti a tavola, e dopo il pranzo discutono il verdetto con Marchesi. La decisione è presa: Luisa vince ancora, ha le doti per fare carriera. Sarà lei la vincitrice di MasterChef? Di sicuro, per ora, c’è solo il suo posto in finale. E gli altri?

Il Pressure Test è un macigno per Ilenia e Spyros, più provati che mai. Il compito è cucinare in 30 minuti ben tre piatti della cucina romana: bucatini all’amatriciana, spaghetti alla carbonara, rigatoni cacio e pepe. La tensione fa compiere a entrambi errori gravissimi, la salvezza è per chi ha fatto meno peggio… Spyros si salva, Ilenia va al duello finale con un’enorme rabbia nel cuore, che la aiuta però a preparare la migliore tartare di carnedella sua vita. Imma, sconfitta, lascia MasterChef per sempre con i migliori auguri dei giudici. Indietro non si torna, davanti c’è il traguardo: ancora sette giorni e conosceremo il vero MasterChef. Chi sarà?
Dite la vostra!


30.11.2011

Tutto pronto per la semifinale. Chi sarà l’ultimo eliminato?

Scritto da in Anticipazioni, News

La suspance è alle stelle, l’attesa bollente. Questa sera alle 21 su Cielo la semifinale di MasterChef Italia, ormai un cult della tv italiana.  Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich saranno ancorapiù severi con Imma, Ilenia, Luisa e Spyros, i 4 aspiranti chef arrivati ad un passo dalla finale.

Per l’ultima prova in esterna di questa edizione i concorrenti dovranno mettersi alla prova nella cucina stellata di Gualtiero Marchesi, uno dei più grandi chef a livello mondiale. Saranno divisi nei diversi reparti e dovranno cucinare collaborando con il suo staff.

Riusciranno a dare il meglio senza cedere alla tensione? Solo tre arriveranno in finale, e solo uno avrà la possibilità di vincere il titolo, un importante premio in denaro e l’opportunità di pubblicare un libro (edito da RCS Rizzoli) con le proprie ricette originali.

Chi sarà il vincitore? In attesa del verdetto di questa sera, divertitevi a partecipare al concorso A Tavola con MasterChef: scegliete il “tavolo virtuale” del vostro concorrente preferito e invitate gli amici. In palio per i commensali del tavolo più numeroso fantastici premi MasterChef.

 


28.11.2011

Aspettando mercoledì: in cucina con Luisa

Scritto da in Video

Mancano solo due puntate alla proclamazione del primo (o della prima?) MasterChef d’Italia. In attesa della sfida di mercoledì, i concorrenti si tengono in allenamento: oggi è il turno di Luisa, che vi insegnerà i segreti di un piatto davvero interessante: vellutata agra di zafferano con salmone.

L’appuntamento con le “Ricette d’Italia” è invece dedicato alla chef Antonella Ricci, regina dei sapori di Puglia: preparare con lei un piatto della tradizione, purè di fave e cicoria, sarà quasi un gioco da ragazzi.

 

Non perdetevi MasterChef Magazine, oggi in replica su Cielo alle 14.00 e alle 18.30. Anche in streaming su www.masterchef.cielotv.it

 

La finale si avvicina: ecco il nuovo video!

Immagine anteprima YouTube

 

 


24.11.2011

Puntata 10: Danny scivola sull’uovo

Scritto da in Riassunti puntate

Il primo MasterChef italiano deve dimostrare di saper superare qualsiasi ostacolo. Anche una Mistery Box vuota: si apre così la nona puntata di MasterChef. Davanti ai cinque “sopravvissuti” compaiono però cinque carrelli da supermercato, guidati da altrettanti “tipi da cucina”. Il caso affida la modella a Luisa, il goloso a Spyros, la nonna a Danny, lo sportivo a Imma e il single a Ilenia. Gli abbinamenti non potevano essere più spassosi! Gli stili si mescolano, cambiano le carte in tavola, e c’è chi riesce a dare di più: Spyros, Ilenia e Imma. E’ lei, incredula, la vincitrice della prova.

E da questo momento, per dirla con Spyros, si “apre il massacro”. Giochi di strategia e furbizia sono indispensabili per l’Invention Test… Imma deve giocarsi al massimo il suo vantaggio, che si traduce nel fare la conoscenza del “mitico” chef Davide Scabin. Lei sceglie uno dei suoi tre piatti (filetto di Fassona impanato alla torinese), lui le rivela il procedimento. Agli altri va solo qualche consiglio e si comincia! Imma parte bene ma perde la cottura della carne: che delusione! Anche Luisa non convince, viene ripresa ancora per la mancanza di umiltà e crolla tra le lacrime. Restano Spyros e Danny: il primo vince e si aggiudica sei mesi di stage nel ristorante di Scabin, il Combal.Zero a Torino. Il secondo invece resta “congelato”.

Si formano le coppie per la prova in esterna: Spyros e Ilenia, Imma e Luisa. A Milano, Gran Visconti Palace Hotel, devono preparare piatti da urlo con 30 euro e 30 minuti. Ad assaggiarli, giudici ancora più severi di Carlo, Bruno e Joe: i temuti critici gastronomici Edoardo Raspelli, Andrea Grignaffini e Clara Barra. Tra discussioni e inaspettate complicità, i piatti prendono vita: triglie marinate con semi di papavero su crema di riso Venere e rucola fritta per Ilenia. Risotto con cuore di bue e limone candito, piccoli totanetti e scamorza affumicata per Imma. Filetto di maiale e manzo con salsa di mele e arance per Spyros e millefoglie di ricotte e pera per Luisa.

La decisione finale arriva insieme ai voti: Ilenia e Luisa 21, Spyros 20… ma è Imma con 25 a portare la sua squadra alla vittoria! Ai rossi tocca così il Pressure Test: cucinare in 20 minuti il maggior numero possibile di uova all’occhio di bue. Perfette, naturalmente: quelle imprecise vengono scartate. Ilenia “azzecca” 16 uova  su 25, Spyros 15 su 31. Lo sfidante di Danny è lui, il duello finale è per evitare l’eliminazione. Ancora una volta sarà un dolce a decidere: creme brulée.

Nessuno dei due è particolarmente bravo con i dolci, e il panico peggiora la situazione. Le due cotture sono molto diverse, ma è dalla caramellizzazione dello zucchero di canna che i giudici capiscono chi salvare. Spyros può continuare a sognare, per Danny la sfida finisce qui…

Rivedi la puntata online e dì la tua sull’eliminazione!


23.11.2011

Puntata 10: cambiamenti in vista!

Scritto da in Anticipazioni, News

Sono rimasti solo loro: Spyros, Luisa, Ilenia, Imma, Danny, i cinque migliori tra centinaia di aspiranti MasterChef. Ma questa sera uno se ne andrà: chi?
A deciderlo, come sempre, le prove. La decima Mistery Box sarà, a sorpresa, completamente diversa: i concorrenti dovranno cucinare con gli ingredienti contenuti in un carrello estratto a caso. Meglio la spesa del single, dello sportivo, della modella, della nonna, o del goloso?
Le sorprese non finiscono qui. Ospite speciale dell’Invention Test sarà lo chef Davide Scabin, il banco di prova una delle sue ricette più celebri.
Dopo il suo giudizio, ai ragazzi toccherà anche quello dei tre celebri critici culinari Raspelli, Grignaffini e Barra, da conquistare con 30 euro e 30 minuti a disposizione (in coppia) durante la prova esterna. Da qui, ovviamente, usciranno i due “salvati” e i due condannati al Pressuer Test. Li attende una montagna di uova

Non perdetevi la nona puntata di MasterChef, questa sera alle 21 su Cielo!


21.11.2011

Oggi le ricette di Luisa e Ilenia

Scritto da in News

Sono rimasti solo in cinque, e sono agguerritissimi. Sale la pressione in cucina: chi sarà il vincitore di MasterChef? Luisa è la più sicura di sè: oggi nel Magazine è lei la protagonista, con un piatto decisamente goloso e d’effetto: anatra con riduzione di aceto balsamico. Se tifate per lei, non perdetevi la ricetta!

E se invece la vincitrice fosse Ilenia? Il suo baccalà alla vicentina nell’ultima puntata ha sbaragliato tutti: oggi su Cielo, in replica alle 18.30, i consigli della chef Marianna Pillan per prepararne uno a regola d’arte. Naturalmente Spyros, Danny e Imma non staranno a guardare: la prossima sfida è vicina. Il toto-eliminato è aperto…

Quattro risate: la Mistery Box versione Ciao Belli

Immagine anteprima YouTube

 


17.11.2011

Federico lascia MasterChef

Scritto da in News, Riassunti puntate

Ragazzi, siete in sei! così Joe Bastianich annuncia la Mistery Box che apre la nona puntata di MasterChef con un’ospite a sorpresa, Tosca D’Aquino. Gli ingredienti sono un omaggio alla sua veracità: mozzarella di bufala, scialatielli, lupini, salsiccia con finocchietto, scarola, melanzana, paranza, pasta lievitata, alici e pomodoro San Marzano. Tra i migliori ad interpretarli ci sono Danny e Imma, ma è Luisa, con l’omaggio a nonno Angelo, a vincere la sfida. Come previsto.
Sola di fronte ai giudici (che la invitano a non sentirsi superiore!), affronta la scelta dell’ingrediente dell’Invention Test: lumache, rane o anguille? Stomaco forte e coraggio: si nuota a rana, e le acque sono insidiose. La prova, difficilissima, porta allo scoperto i difetti dei concorrenti… e stronca Federico con il temuto “imbarazzante” di Joe: è lui l’escluso dalla prova esterna. Errori gravi anche per gli altri (Imma e Spyros su tutti) sorprendono i giudici in negativo; Luisa, con la sua flemmaticità, si aggiudica anche questa prova.
Il passo successivo è tenere testa alla Confraternita del baccalà alla vicentina, preparandolo alla perfezione in quattro ore e mezzo. Niente squadre, ognuno gioca per sè. Ilenia è veneta e si impegna al massimo, Luisa ha il vantaggio del consiglio in più: mai far bollire il baccalà. Alcuni passaggi della ricetta sono scritti, ma non le dosi. Basta un piccolo errore per uscire dai parametri della tradizione… dopo l’assaggio dell’”Inquisizione” il vincitore è scritto: Ilenia! Ancora un trionfo in casa.
Gli altri sono già al Pressure Test: preparare la salsa bernese (come la maionese, ma con burro chiarificato al posto dell’olio). E se la regola è che il primo a finire stoppa gli altri, Luisa ricorda a tutti che per vincere non si guarda in faccia a nessuno. E incastra Spyros, rimasto indietro. L’eliminazione si gioca tra lui e Federico, il duello è sulla panna cotta (in 20 minuti). Allo scoccare del timer, l’amara scoperta: Federico ha sbagliato le dosi della colla di pesce, ed è talmente convinto di perdere da togliersi il grembiule prima di presentare il piatto. La sua avventura a MasterChef finisce con le parole di Carlo: ci lasci un grande ricordo…

Cosa ne pensi di questa eliminazione? Dì la tua
Rivedi la puntata online

 

 


di più su masterchef
I più visitati
Categorie
Ultimi commenti
Tag Cloud
Archivio blog
l m m g v s d
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
Gli altri blog
Segui e condividi