OGGI.IT
| | | Alessandro Preziosi nudo su Novella
Segui Novella 2000 su Testata
1.9.2010

Alessandro Preziosi nudo su Novella

di , 1 settembre 2010 - 13:05 in Amori in corso, Sex symbol, Trendy star

Alessandro Preziosi nudo su Novella

Su Novella2000, in edicola da domani giovedì 2 settembre, un imperdibile Alessandro Preziosi in versione naturista. In barca a Pantelleria con la compagna Vittoria Puccini e alcuni amici, l’ex conte di Rivombrosa si libera del costume ed esibisce un fisico davvero mozzafiato. Sotto gli occhi della Puccini (che si concede al massimo un involontario topless) Preziosi si produce anche in tuffi carpiati con tanto di avvitamenti, che mettono in risalto i suoi muscoli e il suo corpo slanciato. Foto da non perdere. Proprio come quelle del box che correda il servizio, in cui ripercorriamo i nudi celebri del gossip nostrano: dall’Avvocato Gianni Agnelli a Pierferdinando Casini, da Fabrizio Corona a Brad Pitt.


    Commenti dell'articolo (8)
    • flavio | 2 settembre 2010 alle 19:24

      volevo come al solito sapere come mai le foto di alessandro preziosi sono state pubblicate con la censura .non riesco a capire il motivo nello stesso numero in edicola questi giorni avete anche pubblicato 2 pagine dove venivano riportati gli scoop degli anni passati ma con una differenza cioè non erano censurate .Perchè tutti gli scoop degli ultimi anni hanno avuto la censura e perchè quello di montezemolo no?in tutta europa le foto vengono pubblicate senza censura perchè in italia invece si? Vi ricordo che i vip sanno di essere nel mirino dei paparazzi quindi se si fanno il bagno nudi è perchè vogliono farsi vedere,comunque almeno perchè non fate un numero speciale dove mettete le foto senza censura?spero in una risposta grazie

    • flavio | 4 settembre 2010 alle 12:22

      salve direttore ieri ho letto la sua risposta e le ho scritto nuovamente ma ho notato che la mia risposta non è stata messa su questo blog .La riscrivo, le avevo chiesto per quale motivo le foto di alessandro preziosi sono state pubblicate con la censura è lei ha detto che la decisione è stata sua perchè trovava volgare far vedere un personaggio famoso nudo mentre faceva i tuffi e ha aggiunto che lei con questo sevizio voleva solo far notare che dopo un anno in cui tra i due c’era stata una crisi ,erano ancora insieme ,io semplicemente non credo che sia cosi ,se lei avesse voluto raccontare il loro riavvicinamento non doveva mettere in copertina Alessandro Preziosi nudo d’autore ma magari doveva mettere foto diverse dove non era nudo , quelle in cui stava vicino alla Puccini , avrebbe sicuramente scelto un’altro titolo, in più lei ha detto che è stata una sua scelta pubblicare le foto cosi ,ma questa è semplicemente una mia opinione ,credo che sia il lettore che deve decidere cosa vedere apposta le ho detto di ripubblicare le foto con il bollino che si gratta cosi uno puo’ scegliere ,quello che è volgare per lei non lo è per altri .Poi mi domando e ha questo non ha dato risposta perchè l’anno scorso avete pubblicato le foto di Montezemolo senza censuara ? qual’è la differenza? I vip sanno di essere sotto il mirino dei paparazzi quindi se decidono di denudarsi lo fanno proprio per farsi vedere ,lo stesso avete fatto con Sergio Assisi che va nudo a formentera ma le foto sono sempre censuarte .Attendo una sua risposta con la speranza che lei decida di dare l’opportunità al lettore di scegliere cosa o non cosa vedere .La ringrazio e le auguro buon lavoro e un’altra cosa ,non è che vi siete messi daccordo con Alessandro Preziosi per fare lo scoop?

    • raika | 4 settembre 2010 alle 14:40

      cara direttrice …………non è giusto che il coso di Preziosi lo hanno visto solo gli
      addetti al lavoro, volevamo vederlo anche noi!

    • Alessia | 5 settembre 2010 alle 09:14

      Sono estremamente sorpresa per la censura totale sulle foto di Preziosi. Totale perchè è stato pixellato tutto, frontale e “lato B”! Ma come si spiega che in questa ennesima estate di showgirls a seno in fuori e mini mini tanga con primi piani riportati celermente dai magazine, sia stato censurato completamente A.Preziosi. Allora, cara Morvillo, che senso ha pubblicare il servizio?

    • annina | 6 settembre 2010 alle 09:52

      Mi associo al coro di proteste: voglio sapere il perche’ della censura a Preziosi!

    • luisa | 13 settembre 2010 alle 04:57

      Perchè poi bisogna censurare sempre e solo i nudi maschili??
      Per proteggere cosa??
      Sono daccordo a non mettere il nudo in copertina, per pudore e decoro, ma poi chi compra il giornale con in copertina scritto “Preziosi nudo”, non può ritrovarselo censurato. E’ una presa per i fondelli di noi lettori.
      Se il direttore decide che il NUDO (tutto maschile e femminile) non è adatto al proprio giornale…libero di non pubblicarlo, ma pubblicarlo censurato è solo una lurida strategia per vendere più copie e prendere in giro. Vergogna!!!!

      Attendo risposte dal direttore.

    • flavio | 30 settembre 2010 alle 17:08

      mio caro direttore come vede dopo un mese dalla pubblicazione il nudo di alessandro preziosi è sempre al primo posto tra le 5 più viste ,comunque volevamo sapere se ha pensato di fare un numero speciale come quello che ha fatto qualche anno fà con tutti gli scoop ,ma ovviamente senza censure o proprio non intede farlo ?e ci auguriamo tutti che dato che lei ritiene il nudo valgore ,di non trovare più donne in topless e in perizoma sulla sua rivista,se decide di prendere la direzione di no pubblicare i nudi maschili senza censura faccia altrettanto con quelli femminili grazie si attende una sua risposta.Buon lavoro

    • gino | 21 febbraio 2011 alle 14:47

      molti non sembrano cogliere la differenza tra nudo integrale e parziale..non è che al topless femminile corrisponda l’esibizione dei genitali maschili! al topless femminile corrisponde il topless maschile…non è vero che ci sono sempre donne nude e uomini mai,la cosa è almeno alla pari se non il contrario. non mi pare proprio che in questo periodo in cui vengono censurati i genitali maschili siano stati mostrati genitali femminili. davvero non capisco come non si colga quest’ovvietà. anzi a dirla tutta,ho visto negli anni più nudi integrali maschili che femminili…senza considera che avendo madre natura dotato gli uomini di genitali esterni,la loro nudità integrale è molto più “integrale” di quella femminile!

Scrivi un commento
*la tua mail
non sarà visibile

I più visti
Categorie
Ultimi commenti
Tag cloud
Archivio blog
l m m g v s d
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  
leiweb consiglia