OGGI.IT
| | | | Io Tarzan, tu mamma: la divisione dei ruoli
Testata
18.7.2012

Io Tarzan, tu mamma: la divisione dei ruoli

in mamme e papà | Permalink

Quale superpotere vorresti possedere? Chiedetelo a qualsiasi mamma dotata di marito/compagno/partner e vi risponderà: l’interscambiabilità. Afferri scarpe e borsa, ti chiudi la porta alle spalle e zac: fino al tuo rientro il papà farà esattamente quello che faresti tu, senza bisogno di alcuna istruzione. Intendiamoci: la maggior parte dei papà moderni sono padri attenti e compagni premurosi, che sanno di dover dare una mano e vogliono “esserci”. Però l’interscambiabilità è un’altra cosa. È il non dover spiegare passo per passo cosa mettere nello zainetto dell’asilo, cosa portare con sé in caso di uscite, cosa far indossare al pargolo. Ma anche che esiste un orario più o meno fisso per i pasti, che le patatine fritte NON sono un contorno di verdura, che dopoaver fatto addormentare un bebè si possono ancora trovare le forze per dare alla casa un aspetto diverso dal post-tornado. Tutto questo i papà-no-problem non lo sanno, e a chi lo fa presente rispondono: “che problema c’è?”. Ben diverso il discorso dei papà-mammi: sanno tutto della cura di un neonato, si applicano con rigore e dedizione e non sbagliano una mossa. Le controindicazioni in questo caso sono due: ansia da prestazione per la mamma, ansia paterna per ogni rigurgito di troppo. Il che in matematica produce ansia al quadrato. Ma del resto, che problema c’è?

“Questo blog e i testi postati dai moderatori sono sponsorizzati da P&G”

 


COMMENTI: 1, lascia il tuo!   |   Permalink   
    Commenti dell'articolo (1)
    • manuel | 22 luglio 2012 alle 15:33

      venite a vedere il nostro sito di benessere http://illino.it

Scrivi un commento
*la tua mail
non sarà visibile